Il periodo di emergenza da Corona Virus sta avendo le sue ripercussioni in campo sociale ed economico su tutto il nostro Paese.
Mentre l'Italia sta cercando di mettere in atto misure rivolte al supporto dell'economia, nello specifico la Regione Liguria ha aperto un Bando a sostegno della digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese.

Il Bando “Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale”  ha come obiettivo il miglioramento del livello di digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese liguri e la promozione di modelli innovativi di organizzazione del lavoro, al fine di conseguire un potenziamento della base produttiva, il suo sviluppo tecnologico, la sua competitività e la continuità dell’attività aziendale mediante modalità di lavoro agile in conseguenza dell’emergenza Covid-19.

In particolare sono ammessi gli investimenti, diretti alla digitalizzazione, che prevedono l'acquisto di software, hardware, dispositivi accessori e servizi specialistici che consentano di:

  • migliorare l'efficienza dell’impresa e l'organizzazione del lavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • fruire della connettività a banda ultralarga.
  • garantire la continuità dell’attività aziendale mediante modalità di lavoro agile (smart working) in conseguenza dell’emergenza COVID - 19 

 

L’agevolazione è concessa sotto forma di contributo a fondo perduto nella misura del 60% della spesa ammissibile che varia da 600 € a 5.000 € a fronte di un investimento dai 1.000 € agli 8.500 €. Possono presentare domanda di agevolazione le micro, piccole e medie imprese in forma singola o associata (forma cooperativa o consortile) che esercitano un’attività economica di cui alla classificazione ATECO 2007, tra quelle indicate come ammesse nell’Allegato 1 al presente bando.
Gli investimenti ammessi ad agevolazione devono essere riferiti a una o più attività economiche indicate nell’Allegato 1 e devono essere realizzati nell’ambito di strutture operative dell’impresa ubicate:

  • nell’intero territorio della regione Liguria, qualora la dimensione delle imprese proponenti sia piccola e media;
  • nel territorio della regione Liguria, ad esclusione del territorio dei Comuni delle aree interne e non costieri - di cui all’Allegato 2.


Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  • acquisto di hardware e dispositivi accessori;
  • acquisto (es. cessione della proprietà o dell’uso) di software, brevetti, licenze (es. licenze d’uso per piattaforme digitali di riunione, videoconferenza, condivisione di documenti) e programmi informatici;
  • prestazioni consulenzialie servizi specialistici finalizzati a garantire la continuità dell’attività aziendale mediante modalità di lavoro agile (smart working);
  • prestazioni consulenziali e spese per l’introduzione o l’implementazione di innovazioni del sistema distributivo attraverso l’adozione di soluzioni tecnologiche e/o sistemi digitali (ad es.:soluzioni di digital/webmarketing,siti internet,“e-business” e “e-commerce”, punto vendita digitale, ecc.)
     

 

Le domande di ammissione ad agevolazione devono essere redatte esclusivamente on-line accedendo al sistema “Bandi on line” dal sito internet www.filse.it, oppure dal sito filseonline.regione.liguria.it, a decorrere dal giorno 05/05/2020 fino al giorno 08/05/2020.

Siamo disponibili per supportarti nella crescita digitale della tua impresa qualsiasi siano le tue necessità, dalla realizzazione di un sito e-commerce, allo sviluppo di progetti volti al miglioramento dell'organizzazione aziendale in ambito di smart working. 

 

Richiedi un preventivo da allegare al bando

Scarica il PDF del bando